MIO in Brasile

Con altri gruppi dell’Operazione Mato Grosso si occupa di vari centri di missione in tre città del Brasile:

CAMPO GRANDE:

Hospital SÃO JULIÃO è l’unico ospedale gratuito in un territorio più grande dell’Italia. Iniziato a ricostruire dai volontari nel 1969 è diventato dal 1997 polo scientifico mondiale per la cura della Hanseniase (lebbra) e molte altre malattie.

Scuola DON FRANCO DEL PIANO, all’interno dell’ospedale, accoglie i bambini dei bairros vicini

Casa VOVO’ TULIA, casa di accoglienza per i bambini abbandonati affidati dal Tribunale dei Minori.

CEDAMI, centro di ospitalità e prima accoglienza per i “migranti”.

CORUMBÀ:

il volontario italiano permanente GIORGIO ROZ opera direttamente con la popolazione cittadina. La fornitura dei “sacolon” (pacchi viveri) alle famiglie più povere e l’ausilio nella realizzazione di piccole dimore in muratura, sono le azioni primarie di cui si occupa ormai da parecchi anni con l’aiuto dei volontari italiani che lo sostengono.

PORTO SEGURO:

CRECHE SÃO SEBASTIÃO, scuola dell’infanzia che si occupa della scolarizzazione  ma anche della salute del supporto alle mamme e alle famiglie in gravi difficoltà.

MEU LAR, Fondazione per la Terza Età, si occupa degli anziani che vivono per le strade rifiutati completamente dalle loro famiglie.

CASA DIA, accoglie ragazzi alcolisti e tossicodipendenti rifiutati dalla società e quasi tutti senza riferimenti familiari