m.i.o. per il brasile

EVENTI SOLIDALI come feste, spettacoli teatrali, mostre artigianali, aperitivi, pranzi e cene: occasioni per incontrarsi, raccontarsi, conoscere più da vicino e allo stesso tempo sostenere le nostre realtà missionarie.
RACCOLTE FONDI  come appoggio a progetti di sviluppo dei paesi del Terzo Mondo.
LABORATORI DI EDUCAZIONE ALLA MONDIALITÁ presso parrocchie, scuole primarie e secondarie del nostro territorio, per sensibilizzare i giovani all’attenzione verso l’altro, imparando a guardare al di là del proprio naso.
FORMAZIONE continua dei volontari, con lo scopo di inviare personale qualificato nelle aree del mondo ove intende concentrare la propria attività.
CORSI DI FORMAZIONE sull’animazione e sul volontariato sociale, con la testimonianza di chi ha vissuto la missione in prima persona.

Con altri gruppi dell’Operazione Mato Grosso si occupa di vari centri di missione in tre città del Brasile:

CAMPO GRANDE:

Hospital SÃO JULIÃO è l’unico ospedale gratuito in un territorio più grande dell’Italia. Iniziato a ricostruire dai volontari nel 1969 è diventato dal 1997 polo scientifico mondiale per la cura della Hanseniase (lebbra) e molte altre malattie.
Scuola DON FRANCO DEL PIANO, all’interno dell’ospedale, accoglie i bambini dei bairros vicini
CEDAMI, centro di ospitalità e prima accoglienza per i “migranti”.

CORUMBÀ:
il volontario italiano permanente GIORGIO ROZ opera direttamente con la popolazione cittadina. La fornitura dei “sacolon” (pacchi viveri) alle famiglie più povere e l’ausilio nella realizzazione di piccole dimore in muratura, sono le azioni primarie di cui si occupa ormai da parecchi anni con l’aiuto dei volontari italiani che lo sostengono.

PARAISO DO LESTE: